840525150

PROSPETTO ALIQUOTE IMU ANNO 2022

DESCRIZIONE

ALIQUOTA

abitazioni principali censite nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze, così come definite dalla vigente normativa, 3,5 per mille. Detrazione

applicabile € 200,00 come definita dalla vigente normativa

3,5 PER MILLE

aliquota altri fabbricati- Nel caso di immobili locati a canone concordato di cui alla legge 9 dicembre 1998, n. 431, art. 2, comma 3, e 4, commi 2 e 3, l’imposta, è determinata applicando l’aliquota stabilita dal Comune, ridotta al 75 per cento. La base imponibile è ridotta del cinquanta per cento: per le unità immobiliari, fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, concesse in comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado che le utilizzano come abitazione principale, a condizione che il contratto sia registrato e che il comodante possieda un solo immobile in Italia e risieda anagraficamente nonché dimori

abitualmente nello stesso comune in cui è situato l'immobile concesso in comodato

10,6 PER MILLE

terreni agricoli posseduti e condotti da coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali, iscritti alla relativa previdenza agricola

0 PER MILLE

terreni agricoli concessi, dal soggetto passivo dell’imposta, in affitto o comodato a

parenti in linea retta entro il primo grado coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali (iscritti alla relativa previdenza agricola)

5,6 PER MILLE

aliquota per i terreni agricoli diversi da quelli sopra riportati

9,6 PER MILLE

aree edificabili

9 per mille

Fabbricati rurali strumentali

0 per mille

Beni merce

esenti

torna all'inizio del contenuto