799828814

                                                                         

 

CITTÀ di VALLECROSIA
______________________

 

Servizi Scolastici

SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA AGEVOLAZIONI TARIFFARIE

ANNO SCOLASTICO 2022 - 2023

 

Si comunica alla Cittadinanza che, le domande per ottenere le agevolazioni tariffarie relative ai buoni pasto, a favore di minori residenti nel comune di Vallecrosia frequentanti la scuola dell’infanzia e la scuola primaria di primo grado, dovranno essere presentate:

 

dal 01 LUGLIO al 31 LUGLIO 2022

 

Requisiti

 

Possono presentare domanda di agevolazione le famiglie con ISEE in corso di validità (prestazioni rivolte a minorenni) fino a € 5.500,00.

 

È possibile produrre, invece dell’attestazione ISEE ordinario o minorenni, l’attestazione ISEE corrente riferita al periodo della domanda per nei casi in cui:

 

o si sia verificata una variazione dell’attività del lavoro autonomo o dipendente (o trattamenti previdenziali o indennitari, anche esenti IRPEF);

o si sia verificata una variazione del reddito complessivo del nucleo familiare superiore al 25%.

 

Modalità di presentazione e contenuto della domanda

 

La domanda dovrà necessariamente essere compilata su apposito modulo predisposto dall’Ufficio Servizi Scolastici, diffuso dallo stesso, nonché disponibile sul sito comunale all’indirizzo www.comune.vallecrosia.im.it ed essere corredata da copia dell’attestazione ISEE e documento d’identità in corso di validità.

 

La domanda può essere presentata da 01/07/2022 fino alle ore 13,00 del 31/07/2022

con le seguenti modalità:

 

  • via PEC (tramite PEC) all’indirizzo istituzionale del Comune di Vallecrosia: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

  • presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Vallecrosia, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00

 

Trattamento dei dati personali

 

I dati personali degli interessati sono trattati per attuare il presente avviso. Il titolare del trattamento dei dati personali è il Comune di Vallecrosia.

Il responsabile del trattamento dei dati personali è il Responsabile Area Socioculturale.

Il responsabile del trattamento dei dati personali ha facoltà di nominare i sub responsabili.

I diritti degli interessati sono stabiliti dalla normativa vigente.

Al presente avviso si applica il REGOLAMENTO (UE) 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati).

Il Comune di Vallecrosia, in qualità di titolare del trattamento dei dati personali, tratterà i dati personali conferiti con modalità prevalentemente informatiche e telematiche per l’esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all’esercizio dei propri pubblici poteri, ivi incluse le finalità di archiviazione, di ricerca storica e di analisi per scopi statistici.

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio ed il mancato, parziale o inesatto conferimento comporta l’irricevibilità e/o l’improcedibilità della domanda.

 

Norme finali

 

Per quanto non espressamente previsto dal presente avviso si rinvia alla normativa vigente nonché agli atti amministrativi emanati dalla Regione Liguria in materia.

Avverso il presente avviso potrà essere proposto ricorso giurisdizionale al TAR Liguria entro 60 giorni decorrenti dall’ultimo giorno di pubblicazione, oppure, in via alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dall’ultimo giorno di pubblicazione.

 

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare il l’Ufficio Servizi Sociali, sig.ra Silvana Vinci, tramite telefono al numero 0184/252253.

 

 

                                                                                             IL RESPONSABILE AREA SOCIO CULTURALE

                                                                                                            Dott.ssa G. BOIDO

torna all'inizio del contenuto